Once upon a bike n°6: il fascino della bici in bianco e nero

Altro giro, altra corsa!

Il viaggio alla ricerca di immagini vintage di biciclette che ci riportano indietro nel tempo è un percorso veramente senza fine, tante sono le scoperte che si possono fare online. Questa volta ci siamo imbattuti in grandi campioni del passato, come un giovanissimo Fausto Coppi con la sua prima bicicletta e il forse dimenticato Josef Fischer, che nel 1896 fu il vincitore della prima Parigi-Roubaix (in “sole” 9 ore!). Ma abbiamo trovato anche immagini perlomeno curiose, come il prete in sella alla bici-confessionale, la bici-volante o la squadra cinofila delle polizia rumena del 1936. Insomma, una bella e varia selezione di immagini in bianco e nero sempre dedicate, come è ovvio, alla nostra amata bicicletta.

Buona visione!

Prete in bici con confessionale portatile - Portable Confessional bike for your sins

Confessionale in tour 🙂

Fausto Coppi con la sua prima bici - Coppi and his first race - 1930

Fausto Coppi con la sua prima bici – Anni ’30

Uomo su bici volante - Man on a flying bike

Bambino in bici con cartello - Kid on a bike with sign

Will Robertson with American Star Bicycle down the steps of the United States Capitol in 1885

1885

Continua a leggere

Annunci

15 poster vintage di biciclette da tutto il mondo

Facendo il verso al “giro del mondo in 80 giorni”, qui verrebbe da parlare di “giro del mondo in 15 poster” di biciclette vintage. Ma siccome vogliamo essere onesti, bisogna ammettere che questo tour di manifesti d’epoca rimane per lo più all’interno dell’Europa. Ci troviamo soprattutto esempi provenienti dalla Francia, anche dell’epoca in cui la Peugeot fabbricava ancora biciclette. E come vediamo subito nel primo poster, anche la Fiat non era da meno. Il tour prosegue toccando l’ex-URSS, la Gran Bretagna, l’Olanda e la Svezia (che ci offre il poster sicuramente più curioso, con i suoi folletti della foresta).

Buona visione!

poster bici vintage  Cicli Fiat 1910

poster bici vintage Russia 1928

poster bici vintage Raleigh 1928

poster bici vintage  Peugeot France

poster bici vintage Berlin Praha Warszawa by Holdanowicz Leszek

Continua a leggere

Once upon a bike n°5: un tuffo nel passato della vita in bicicletta

Mentre là fuori la colonnina del termometro raggiunge vette degne di essere scalate al Giro d’Italia, oggi qui facciamo un tuffo rinfrescante nel passato. L’occasione è il quinto appuntamento con il mondo vintage della bicicletta (se ti sei perso le precedenti puntate, eccole qua), ormai una tappa fissa per chi ci segue. Come sempre il bianco e nero è d’obbligo, unica eccezione, questa volta, è la foto a colori di un bellissimo triciclo con Topolino del 1934 (considerando che Mickey Mouse fu creato nel 1928, cioè solo 6 anni prima, deve essere una vera rarità!). Nella nostra selezione troverai anche cani, bici multiposto, musicisti e altro ancora: buona visione!

Cane bassotto in bici - old bike dog cycling

bici vintage per 4 persone - old bicycle built for 4 people

Bambini olandesi in triciclo - Dutch Children in Fisher town Urk. Photo by Wiel van der Randen

triciclo Topolino vintage - antique Mickey Mouse tricycle 1934

old style vintage donna afroamericana nera in bici modificata - afro girl woman on modified bike

Continua a leggere

Storie, avventure e aneddoti del Giro d’Italia eroico

Giro d'Italia 1909

Il 1° Giro d’Italia (1909)

Per chi ama le biciclette, vintage e non, il Giro d’Italia è un evento imperdibile. Anche se negli ultimi anni il mondo del ciclismo professionista ha avuto “qualche” problema con il doping, questa corsa con più di un secolo di storia continua ad avere un fascino senza tempo. Solo un paio di giorni fa c’è stata la tappa con il Gavia e lo Stelvio, un’accoppiata inedita di due delle cime più dure e leggendarie, e per non farci mancare nulla c’è stata pure la neve…

Dal 1909 ad oggi il Giro d’Italia ha collezionato innumerevoli imprese ed eroi, aneddoti e leggende che non possono di certo essere raccolti tutti in un semplice post. Però abbiamo comunque deciso di raccontarne alcuni, perché curiosi o significativi, risalenti al periodo eroico del ciclismo, in pratica la prima metà del ‘900. Sono storie che, qualunque cosa accada al ciclismo di oggi, resteranno indelebili nella memoria di uno sport senza eguali.

Il primo vincitore del Giro d’Italia

luigi ganna

Luigi Ganna

La prima edizione del Giro d’Italia, nel 1909, fu vinta da Luigi Ganna. “Re del fango” era il soprannome che gli avevavo affibiato i tifosi per la sua capacità di affrontare il maltempo e le intemperie. Rimane negli annali la sua dichiarazione rilasciata ad un giornalista che gli aveva chiesto quale fosse la sua impressione più viva dopo la grande vittoria: “L’impressione più viva l’è che me brüsa tant ‘l cü!”. Come vincitore di quel Giro, Ganna si portò a casa 5.250 lire (all’ultimo classificato andarono invece 300 lire).

 

 

1909 e 1936: quando arrivarono i cavalli…

cavallo imbizzarritoNella tappa finale del Giro 1909, che si concluse all’Arena di Milano, Luigi Ganna, il vincitore di quella prima edizione, si piazzò terzo. Non potè invece concludere la volata Rossignoli, terzo in classifica generale che aspirava alla vittoria. La causa? Venne letteralmente investito da un cavallo imbizzarrito dei Lancieri di Novara. Una disavventura simile capitò nel 1936 a Learco Guerra, che nei pressi di Forlì si ruppe un braccio per una caduta causata da un calesse trainato da un cavallo imbizzarrito. Guerra, noto come “la locomotiva umana”, viene però ricordato soprattutto perché nel 1931 fu il primo corridore a indossare l’ormai classica maglia rosa, pensata per distinguere il leader della corsa pubblicizzando, al contempo, la Gazzetta dello Sport, organizzatrice del Giro.

learco guerra

Learco Guerra

Continua a leggere

Bici d’epoca protagoniste di 12 bei poster vintage

Francia, Gran Bretagna, Italia, Cecoslovacchia, Polonia, Germania, Lettonia, Giappone: questo round di poster vintage di biciclette di una volta non sarà un giro del mondo ma poco ci manca! Anche gli stili di disegni e illustrazioni dimostrano una grande varietà, testimonianza sia delle diverse epoche che dei differenti stili. Il primo poster, ad esempio, è uscito nel 1924 dalla mano di niente meno che Fortunato Depero, arista che ha segnato il mondo della pubblicità in Italia negli anni tra le due guerre. Molto diversi, ad esempio, il secondo poster, francese, sicuramente più recente e più “fumettistico” o anche il 5°, che adotta uno stile che richiama i primordi dell’informatica. Non mancano poi, come sempre, i classici binomi tra classicheggianti bellezze femminili e biciclette di fine Ottocento – inizio Novecento.

Tu quale stile preferisci?

 

Vintage Bicycle Bici Poster - Bicicletta Bianchi, futurismo, Depero, 1924 Vintage Bicycle bici Poster - pneu vélo Hutchinson, France Vintage Bicycles Bici poster Gladiator

Vintage bicycle bici poster - Riccardo Manzi Illustration For Pirelli

Vintage Bicycle bici Peace Race poster from 1973 designed by Lech Majewski

 

Continua a leggere

Once upon a bike n°4: 13 foto vintage di biciclette del secolo scorso

Il bianco e nero la fa da padrone in questo nuovo appuntamento con l’album fotografico vintage della storia (e delle storie) della bicicletta, ma un paio di scatti a colori anni ’60-’70 non potevano mancare. Questa volta i protagonisti sono gli acrobati, gli equilibristi e il circo, ma troverai anche un cigno, una specie di sidecar a pedali (la prima foto), un matrimonio e pure un prete (ma non nella stessa foto). Buona visione!

bicicletta con sidecar per bambino - bicycles father and son - vintage

cicliste equilibriste su bici a Berlino - circus biker in Berlin 1923 - vintage

bicicletta sotto acqua - underwater bicycle 1947 - vintage bizzarre

ciclista in bici con cigno - swan marker on a bike 1939

equlibrista acrobata su bici - acrobat on a bike - vintage Continua a leggere

Giro d’Italia d’Epoca: corsa a tappe tra bici d’epoca e ciclismo vintage

logo Giro d'Italia d'Epoca

Gli amanti delle bici d’epoca e del ciclismo storico non possono non conoscere il Giro d’Italia d’Epoca. A dispetto del suo nome, il Giro d’Italia d’Epoca è nato solo 4 anni fa. Come racconta uno degli organizzatori in un’intervista sul sito ufficiale dell’associazione, l’idea è nata nel 2009 e si è concretizzata effettivamente nel 2010. Quale idea? Quella di dar vita a un’organismo che potesse riunire sotto di sé le cicloturistiche storiche presenti in Italia e fosse in grado di gestire un calendario in modo che non si sovrapponessero una all’altra.

K2 Ciclostorica 2013Detto fatto: nel marzo 2010 nasce il Giro d’Italia d’Epoca grazie all’accordo tra gli organizzatori di 12 “pedalate storiche” dai nomi a dir poco epici: La Storica, la Barga in Bicicletta, L’Intramontabile, La Polverosa, la Valli della Lana, L’Alpina, la K2 Ciclostorica, la Coppi e Bartali, La VacamoraLa Leggendaria, la Strade Bianche di Romagna e L’Epica. Negli anni le tappe sono cambiate e aumentate. L’edizione del 2014, inaugurata ad inizio aprile da L’Etrusca, ne conta 16 e si conclude a fine ottobre con la Gardesana (la prossima tappa sarà invece La Storica, il 26-27 aprile a Pietra Ligure).

Continua a leggere

14 poster internazionali di bici vintage (con un paio di intrusi)

Nuova raccolta di vecchi poster vintage di biciclette e ciclismo. Come spesso accade, le affiches francesi sono sempre molto presenti, ma non sono certo le sole. Anzi, questa volta ci sono un paio di eccezioni al vero e proprio poster pubblicitario di una marca di bici classica. Una è la locandina, risalente al 1943, della 23° edizione della Vuelta de Cataluña (o Volta a Catalunya in lingua catalana), una corsa che ormai ha superato i 100 anni dal suo esordio (nel 1911). L’altra eccezione viene dall’Asia, più precisamente dal Giappone. Anche in questo caso si tratta di una locandina, ma cinematografica: il film pubblicizzato si intitola Onna Keirin-ō, è del 1956 e, a quanto pare, è incentrato su una competizione ciclistica femminile.

poster bici vintage - Clement Cycles bikes print

poster bici vintage - Semperit - retro germany print

poster bici vintage - Gitane bikes - print graphic

poster gara bici vintage - Vuelta de Cataluna - gran premio Pirelli

poster bici vintage - bicycle Labor - France

Continua a leggere