Once upon a bike n°2: storia e fascino della bici in 12 immagini d’epoca

Eccoci al secondo appuntamento con la bici e la sua storia ultrasecolare. Dopo la prima carrellata di foto vintage del mese scorso, abbiamo raccolto altre belle (speriamo) immagini d’epoca che ci mostrano biciclette e persone d’altri tempi. Il bianco e nero, ovviamente, la fa da padrone. E sarà forse anche per questa ragione che queste foto hanno un fascino senza tempo. D’altronde, ci sono anche queste tra le fonti di ispirazione che abbiamo in mente quando realizziamo le nostre biciclette vintage restaurate. Il nostro non è chiaramente un classico restauro conservativo, perchè amiamo prendere a prestito la bellezza del passato per reinterpretarla e rinnovarla con stile contemporaneo. Però chissà, forse tra 100 anni a qualcuno capiterà sotto agli occhi (o alle protesi bioniche che saranno state inventate) qualche foto di Sapore di mare o So far so good e magari penserà “Ah, che eleganza che avevano le bici un secolo fa!“.

Ma torniamo ad oggi. Come si suol dire, un’immagine vale più di 1000 parole. Ecco, qui ne trovate addirittura 12: buona visione!

bicicletta con donna nella pioggia con ombrello

Uomini in piedi su bici per vedere partita 1934

Una bicicletta può servire anche per guardare una partita (1934)

1910 circa

1910 circa

1920 giarrettiera bici vintage

1920 circa

Continua a leggere

Annunci

Ode al ciclismo: un’impressionante illustrazione per Londra 2012

bicycle cover london illustration

Quando metti insieme ciclismo e illustrazione, a volte ne escono dei veri capolavori.

È quanto successo nel 2012 con la pubblicazione di “Bicycle“, edito dalla casa editrice inglese Nobrow in occasione delle Olimpiadi di Londra e affidata all’illustratore Ugo Gattoni. Nonostante il nome e cognome italiani, Gattoni è nato a Vitry sur Seine, nella periferia sud di Parigi. Nella capitale francese ha studiato graphic design e oggi la sua specialità sono sicuramente i surreali e intricati disegni che realizza con pennarello punta fina. Per Bicycle ha creato un impressionante e dettagliatissimo panorama urbano (di Londra) su un foglio di 5 metri in cui è rappresentata una mega-corsa ciclistica con migliaia di concorrenti e biciclette dei tipi più diversi e disparati.

Chissà se un giorno una delle nostre bici vintage restaurate potrà sfoggiare una decorazione nata dalla sua mano… Nel frattempo di seguito puoi vedere il video della realizzazione di Bicycle e una serie di immagini tratte dai siti di Gattoni e dell’editore Nobrow.

Buona visione!

Cicli e ricicli n°2: 12 idee fantasiose per trasformare una bici

Siamo in molti ad amare la bicicletta, che sia da corsa o da passeggio, da uomo o da donna, vintage o hi-tech. Ognuno ha i propri gusti e ognuno la ama a modo suo. C’è chi se la porterebbe a letto e chi ha consacrato la domenica alle due ruote, chi si veste di tutto punto come alla partenza del Giro d’Italia e chi ne approfitta per calarsi per qualche ora nello stile retrò di molti decenni fa.

C’è però chi adora la bici anche quando non è più una bici. Sono quelli che, per un motivo o per un altro, se ne escono con un’idea per riciclare una bicicletta o qualche sua parte dando vita a qualcosa di totalmente diverso. E dobbiamo dire che spesso sono idee niente male, come abbiamo già visto! Come vedrai nella galleria di immagini che abbiamo selezionato, c’è veramente di tutto: dalle soluzioni ingegnose di qualche appassionato del fai-da-te alle creazioni realizzate da artisti e designer, come ad esempio l’orologio Catena Wall di Andreas Dober, un simpatico gingillo che ti puoi appendere in casa per la modica cifra di 2.564 $

lampadario riciclo bici - Recycled bike part chandelier

portabottiglia con catene bici - Recycled Bike Chain Wine Rack

lampada da muro riciclata con parte bicicletta

orologio con catena bici - Clock designed by Andreas Dober

attaccapanni riciclato con catena bici - Upcycled bike chain hook

Continua a leggere

Bike & Color n°2: quando la bici ispira illustratori e grafici

Una bicicletta è sempre bella da vedere. Da quelle vintage come piacciono a noi a quelle più innovative e futuristiche, tutte hanno il loro fascino. A ben vedere, anche la bici più bruttarella e malconcia (a cui magari basterebbe un bel restauro per farla splendere) ha, nel suo piccolo, i suoi ammiratori.

Insomma, la bici piace a molti. E piace parecchio anche ad artisti, grafici e illustratori, a giudicare dalla quantità di opere e disegni interessanti che si trovano in giro. Ecco a voi una selezione di questi lavori: dal biglietto di auguri del 1890 agli esperimenti ciclo-tipografici ce n’è veramente per tutti i gusti.

A te quale piace di più?murales bici bike

bike: just do it

old bike moustaches bici baffi

new york con parti di bicicletta Continua a leggere

Once upon a bike: 14 foto vintage di bici e vita d’altri tempi

Se avessi potuto decidere, in quale epoca avresti voluto vivere?

Quali città e quali paesaggi avresti voluto scoprire in sella alla tua bici?

Per noi, come per molti, il passato ha un fascino speciale, un fascino da cui cerchiamo di trarre spunti e ispirazione quando creiamo e restauriamo le nostre biciclette vintage. Dalla Swingin’ London degli anni ’60 alla Parigi bohémienne di fine ‘800, dell’Italia popolare agli albori del XX secolo agli USA anni ’50 con il loro American Dream, i luoghi e i tempi capaci di farci sognare sono numerosi. Tutti diversi, tutti unici, ma tutti allo stesso tempo circondati da quell’aura quasi leggendaria che solo il passato sa donare.

In questo, che è il primo di una serie di post dedicati, vogliamo condividere con te alcune immagini di biciclette e di un mondo che non c’è più. È un mondo di volta in volta elegante, bizzarro, ingenuo, avventuroso, spensierato, tenero, rude, pionieristico, malinconico, sorprendente e, sempre e comunque, affascinante. E in questo nostro mondo, la protagonista è sempre lei: la bicicletta, con quelle due ruote che possono portarti ovunque, anche indietro nel tempo.

due uomini in bici con un ombrello

Charles W. Oldreive’s new tricycle, circa 1882

1882 circa

illustrazioni acrobazie bici

ciclista e velodromo

1917: poliziotto inglese con avviso allarme bombardamenti

1917 circa, Gran Bretagna. Durante la Prima Guerra Mondiale, in caso di allarme-bombardamento i poliziotti avvisavano la popolazione girando in bici con un cartello di allerta e attirando l’attenzione grazie a un fischietto.

Continua a leggere

La storia della prima donna a fare il giro del mondo in bicicletta

mappa percorso Annie

La storia delle bicicletta è ricca di fantastici protagonisti e imprese d’altri tempi. Quella che ti raccontiamo oggi è una di queste avventure eccezionali.

Annie Londonderry aveva quasi 24 anni quando, nel giugno 1894, iniziò il viaggio che la trasformò nella prima donna ad aver fatto il giro del mondo in bicicletta. Ebrea lettone immigrata negli USA, sposata e con tre figli, ancora non sapeva andare in bici quando decise di avventurarsi in questa storica impresa.

Tutto ebbe inizio quando raccolse la sfida di due facoltosi cittadini di Boston che avevano scommesso che nessuna donna sarebbe stata in grado di fare il giro del mondo in bicicletta così come aveva fatto Thomas Stevens tra il 1884 e il 1886. La sfidante avrebbe avuto a disposizione un tempo massimo di 15 mesi e durante il viaggio avrebbe anche dovuto guadagnare 5.000 $: il premio finale all’arrivo sarebbe stato di ben 10.000 $.

Annie su bici Sterling

Annie sulla sua bici Sterling

I primi 100 $ Annie li guadagnò prima di partire. Fu quella, infatti, la cifra che la Londonderry Lithia Spring Water Company le pagò per portare una placca col loro marchio sulla bici e per adottare il nome dell’azienda come cognome (originariamente si chiamava Cohen Kopchovsky).

Continua a leggere

Pubblicità d’altri tempi: 15 poster vintage di biciclette

Diciamo la verità: quand’è l’ultima volta che avete visto in giro un poster pubblicitario di biciclette? Lo chiedessero a noi, dovremmo rispondere “non ricordo”. Perché anche a pensarci bene, non ci viene proprio in mente di averne visti di recente appesi al muro di qualche palazzo o su qualche cartellone in città. Non abbiamo dati reali , ma da quel che ci dice la nostra esperienza personale il poster pubblicitario di biciclette è qualcosa caduto in disuso ormai da un bel po’ di tempo. Una moda d’altri tempi ormai dimenticata. Un mezzo di comunicazione che però, una volta, rappresentava un vero e proprio genere pubblicitario. E internet è qui a ricordarcelo.

Online, infatti, si trovano infiniti esempi di poster di bici e ciclismo del Novecento o addirittura dell’Ottocento. Più che a pubblicità, sembra di trovarsi di fronte a delle vere opere d’arte. I diversi stili di pittura e illustrazione adottati dagli artisti e dai grafici di un tempo mostrano come lo stile dei poster si sia evoluto di pari passo con quello dell’arte pittorica e della grafica. Impressionismo, Art Nouveau, Astrattismo, Art Déco, Futurismo, Minimalismo, Pop Art e altri ancora sono i movimenti artistici che hanno influenzato per decenni la produzione dei poster, con risultati a volte veramente significativi.

Qui sotto potete vedere alcuni dei poster vintage che ogni tanto abbiamo la fortuna di trovare (e salvare). Qual è il vostro preferito?

poster vintage biciclette Northampton

poster vintage biciclette Clement

poster vintage selle Brooks

poster vintage biciclette giapponese Miyata bicycles

Continua a leggere

Cicli e ricicli n°1: 13 modi creativi di riciclare una bicicletta

Restaurare un bicicletta è sempre una bella soddisfazione. Prendere un telaio d’epoca, magari malconcio, sistemarlo, sostituirne o aggiungere le parti necessarie, rimetterlo in sesto dandogli nuova vita e uno stile vintage: questo è quello che facciamo in Ciclografica.

Però c’è chi pensa che una bicicletta possa anche diventare altro. Per necessità o per scelta, ma sempre con spirito creativo, in molti decidono di utilizzarne alcune parti per usi completamente nuovi e alternativi. In un certo senso, si potrebbe dire che si passa dalla bicicletta alla “ricicletta“…

Ci siamo fatti un bel giro in internet e abbiamo trovato molte idee e spunti interessanti, dai più utili ai più artistici, pratici o stravaganti. Dateci un’occhiata, magari troverete qualcosa che vorrete realizzare anche voi (a partire dalla prima creazione, visto il periodo natalizio).

Qui trovi tutti i post di "Cicli e ricicli".

addobo natalizio con catena di bicicletta

lampada da tavolo con catena di bici e ruota dentata

divano fatto di selle da bici appendini fatti con manubri di bici

Continua a leggere