Once upon a bike n.3: storie di bici, donne e uomini in 20 foto (e un filmato del 1899!)

La bicicletta e la fotografia, sebbene molto diverse nelle loro caratteristiche, sono tuttavia quasi coetanee. Infatti sono entrambe nate circa due secoli fa. Ciò si è rivelato una grande fortuna per noi, permettendoci di avere una documentazione visiva molto ricca della lunga e affascinante evoluzione della bicicletta, nata come draisina in Germania (anzi, Prussia all’epoca) e diventata oggi, nel mondo professionistico, un vero concentrato di tecnologia e design.

Sebbene noi amiamo i colori, come si può notare dallo stile delle nostre biciclette, il bianco e nero non ha eguali nel raccontare la Storia. Nelle nostre carrellate a ritroso nel tempo continuiamo a trovare immagini vintage molto belle e interessanti. Ad esempio, in questo post ben 5 delle foto scelte ritraggono un vecchissimo modello chiamato Penny-farthing o Hi-wheel (per capirci, è quello che compare nella prima foto). Il nome deriva da due monete britanniche, il penny e il farthing appunto, i cui diversi diametri ricordavano quelli delle due ruote di questa antenata della bici. Fu in voga negli anni ’70 e ’80 dell’Ottocento, ossia prima della nascita della bicicletta così come la conosciamo oggi, con la catena e i pneumatici gonfiabili. Era un mezzo più comodo e veloce dei precedenti, con i pedali montati direttamente sulla ruota anteriore, ma la sua conformazione poteva essere causa di incidenti, talvolta mortali, in cui il ciclista veniva letteralmente sbalzato in avanti. Sembra però che alcuni tra i ciclisti più abili, quando stavano per essere “catapultati” oltre il manubrio, fossero in grado di contrastare la spinta bilanciandosi sui pedali e di restare quindi in equilibrio sulla sola ruota anteriore. È quasi certo che fu proprio da questi episodi che nacque l’idea dei primi monocicli.

Ma ora smettiamola di parlare di storia e andiamo a vederla nelle foto che abbiamo raccolto per te!

P.s.: in fondo alla pagina c’è anche un filmato originale del 1899 con delle donne come protagoniste.

3 uomini su vecchie biciclette con riflesso nell'acqua

Penny-farthing

Tandem bike for 10

caffè e giornale andando in bicicletta

Robert DOISNEAU  Le remorqueur du Champs de Mars, Paris, 1943

Robert Doisneau, “Le remorqueur du Champ de Mars”, Parigi 1943

Tour de France 1927

Tour de France 1927

First monocycle dates back to 1869. Built by Rousseau of Marseilles

Creative Bikes from the 1940s

2 donne acrobate in bicicletta, circo

Boy On Bike Below Brooklyn Bridge, 1921-22 Ralph Steiner

Ralph Steiner, “Boy On Bike Below Brooklyn Bridge”, 1921-22

Bicycle Shop 1910 negozio bici

1910

Donna in bici su una penny farthing bicycle, Toronto, Canada c. 1930

Penny-farthing, Canada 1930 circa

Pedali bici. Louis Messner 1926

Catalogo pedali da bici di Louis Messner, 1926

Hammersmith Bridge-London 1900

Hammersmith Bridge, Londra 1900

Specie di bici anni '50, coppia che si bacia

monociclo senza pedali nè sella

Soldato-ciclista dell'armata indiana in Francia nella Seconda Guerra Mondiale WW1

Soldato-ciclista dell’armata anglo-indiana, Francia, Prima Guerra Mondiale

bike kiss couple - coppia si bacia in bici

Penny farthing uomo con barba e baffi

Penny-farthing

Paris 1890, gruppo di gentelmen in bici

Parigi 1890

anziana in bici Olanda, 1960

Olanda, ’60

Come anticipato, ecco un video del 1899, girato in Gran Bretagna, in cui un gruppo di donne, nonostante le ampie gonne, dà prova della propria abilità in sella a una bici:

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...